Parole di Mariano Prencipe, Presidente della Camera penale del Molise.