La Giustizia vicina ai cittadini

Il progetto Giustizia webtv prevede per ogni portale la realizzazione di  almeno 4 video: per la presentazione del servizio, per esplicare  l’attività a vantaggio del cittadini, per informare in ottemperanza alle  normative di trasparenza e per promuovere il servizio. Un video sarà  realizzato con un drone per facilitare la comprensione della allocazione  degli sportelli di prossimità che in certi casi si trovano inseriti in  contesti maggiormente isolati.

I video avranno la caratteristica dell’accessibilità cioè saranno  accompagnati da alternative testuali equivalenti. Sottotitoli o  trascrizioni testuali infatti sono utili senza dubbio alle persone con  disabilità uditive, ma anche agli utenti che non dispongono del player  adatto alla riproduzione o che dispongono di connessioni lente.

Il progetto Giustizia webtv prevede il coinvolgimento di Tribunale  di Arezzo, Tribunale di Firenze, Tribunale di Grosseto,Tribunale di  Livorno, Tribunale di Lucca, Tribunale di Massa, Tribunale di Pisa,  Tribunale di Pistoia, Tribunale di Prato, Tribunale di Siena, i comuni  di Abbadia San Salvatore, Capannori, Empoli, FirenzeMontepulciano, Montevarchi, Piombino, Poggibonsi, PontederaPontremoli, San Giovanni Valdarno, San Miniato, Unione Comuni  Montani Casentino, Unione Comuni Montani Valtiberina, Volterra  e Regione Toscana.

TRIBUNALE DI AREZZO


Livorno

TRIBUNALE DI LIVORNO


Pisa

TRIBUNALE DI PISA



Lucca

TRIBUNALE DI LUCCA


Pistoia

TRIBUNALE DI PISTOIA


Siena

TRIBUNALE DI SIENA

Grosseto

TRIBUNALE DI GROSSETO


Massa

TRIBUNALE DI MASSA-CARRARA


Prato

TRIBUNALE DI PRATO